English | Italian | Spanish | French | German

Esperienze di Piccola Distribuzione Organizzata: il NOI TUTTI come risorsa per le difficoltà dei produttori e per le esigenze dei consumaTTori

La GDO ha nel tempo abbassato il livello di ricchezza, di varietà del saper fare, di competenze, di professionalità, di sapori di un determinato territorio. Siamo spettatori di uno svilimento di identità, di socialità, di rispetto per la Terra sulla quale viviamo e per chi la lavora.

Partendo dalle difficoltà quotidiane dei piccoli produttori agricoli e non, vogliamo confrontarci per trovare strumenti per superarle.

La tavola rotonda si aprirà con l'intervento di 2-3 piccoli produttori che esporranno le difficoltà (tempo, investimento economico, eticità, capacità) nella commercializzazione di quanto prodotto. (Il Brusafer, La Calcina, ...)

Esporranno le loro esperienze di PDO come risposta alle difficoltà su menzionate:

Associazione Produttori Agricoli Vallesusa (Valter Favro)

OltreFoodCoop di Parma (Carlotta Taddei)

DISOTTO (GAS Torino)

Altri in via di definizione (Camilla, FicoS...)

I produttori e i partecipanti sono invitati a esporre la loro idea di PDO (come la vorrebbero, cosa si aspettano,...)

Chiusura: Davide (RES Italia)

 

(Aggiornamento 7/5: è emersa la necessità di un confronto tra i vari gruppi che gestiscono varie esperienze di PDO. Quindi la tavola rotonda proseguirà con un  confronto tra questi attori su difficoltà e VVEE)

Al momento Chiara ed Efrem stanno sondando l'interesse dei produttori per un workshop tecnico, da tenere successivamente alla tavola rotonda, sugli aspetti fiscali, economici e burocratici dell'associazionismo tra produttori (aggiornamento 7/5: questo workshop non si farà in quanto c'è interesse da parte dei produttori ma è un periodo nel quale hanno troppo lavoro)

Per venire incontro alle esigenze dei produttori che parteciperanno e in considerazione del periodo, la tavola rotonda dovrebbe tenersi domenica 1° luglio alle ore 10.

 

  • Start date: 2018-04-20
  • End date: 2018-07-01
  • Completion date: -

0%
Search, Sort and Filter
  • Davide Bi

    Buongiorno, sperando di postare nel luogo giusto, su indicazione di Roberta, per un pre-confronto su esperienze di PDO già sperimentate all'interno del movimento ecosol, invio le slide della mia relazione nella serata sul tema organizzata dai GAS e dal DES di Modena. Come vedrete sono anche esplicitati i modelli prefigurati dalle esperienze citate.
    davideb - RES Italia

  • Roberta
    By Roberta

    Grazie Davide (elimino allora nell'altra discussione il tuo post).
    Direi che tu potresti occuparti della chiusura della tavola rotonda riassumendo quanto emerso nella discussione che ci sarà quel giorno e portando nuovi spunti in base alla tua esperienza. Che ne dici? Avrai un 15 minuti max.

  • Davide Bi
    By Davide Bi

    va bene, grazie per la pazienza :-) db

  • Irene Carrara
    By Irene Carrara

    MI piacerebbe partecipare al confronto in merito alle PDO visto che il progetto Fi.Co.S. (Filiera Corta Siciliana) si muove in questo ambito, ma non vorrei che si esaurisse in una carrellata di descrizioni di esperienze esistenti, per questo non mi candido a presentare l'esperienza FiCoS.
    Mi piacerebbe piuttosto confrontarmi con le altre realtà (pre-durante-post-festa, è lo stesso) su alcuni aspetti critici che stiamo incontrando e magari sulle possibilità di utilizzare strumenti comuni, abbattendone i costi.
    Se quindi ci fosse già da ora un dibattito tra le realtà che parteciperanno alla tavola rotonda, parteciperei volentieri.

  • Davide Bi
    By Davide Bi

    Ciao Irene, sono d'accordo con te sul possibile confronto pre-tavola rotonda; sarebbe però necessario che chi ha contattato o conosce gli altri partecipanti (Roberta?) li facesse iscrivere a questo gruppo; nel frattempo, se vuoi possiamo cominciare a fare noi qlc riflessione; se sei disponibile ti propongo di dare un'occhiata alle slide che ho inviato e poi di corredare i punti critici di cui parli con riferimenti a pratiche/modelli già sperimentati. vedi tu :-)

  • Roberta
    By Roberta

    Si potrebbe proseguire la tavola rotonda delle 10 di domenica mattina con un'altra tavola rotonda che potrebbe avere tema " Esperienze concrete di DPO: confronti diretti.
    Io per ora sono in contatto con voi due (Irene, Davide) e Carlotta di OltreFood Coop. Roberto Licalzi mi diceva che voleva contattare una DPO olandese o non ricordo più di dove...

  • AndreaS
    By AndreaS

    Penso che in preparazione all'incontro alla festa potrebbe essere utile estendere ed integrare l'elenco ed i modelli di PDO raccolti da Davide con altre esperienze, adesso mi vengono in mente queste:
    - progetto Disotto (GAStorino)
    - PDO Basso Garda
    - Usines a Gas (Francia)
    - OLTREfood (Parma)
    - Camilla (Bologna)
    Credo ce ne siano altre, non so quali possano essere i criteri per decidere quali considerare in questa fase, ad esempio esperienze già operative.
    Se qualcuno è disponibile a svolgere questa raccolta posso fornire le informazioni per GAStorino e fornire dei contatti - se servono - per le altre.

  • Davide Bi
    By Davide Bi

    Oltrefood e Camilla sono un nuovo modello di 'cooperativa di consumo', che si potrebbe definire di 'emporio partecipato dai soci'; Disotto e PDO bassa Garda, per quello che so, rientrano tra i modelli che ho richiamato nelle slide per Modena. Come diceva Irene sarebbe interessante verificare quali sono i fattori critici (e/o di successo) di ogni modello, naturalmente facendo riferimento alle singole esperienze. Sono disponibile a raccogliere questi elementi, per alimentare la pre-discussione sul tema: sarebbe utile coinvolgere un referente per ogni esperienza (ho proposto anche al GdL 'Distribuzione solidale' di RES Italia di rianimarsi su questo tema ... Vediamo che succede. Alla prossima. DavideB

  • Irene Carrara
    By Irene Carrara

    Ciao, condivido con voi questo link (è una cartella in googledrive, mi scuso per non utilizzare appieno sbw, ma in questo caso è più agevole così, per non dover caricare e scaricare ogni file per poterlo aprire), in cui ho raccolto una serie di materiali sulle PDO: https://drive.google.com/open?id=0B6YVTDPuNl7UaWdxb3N4M20yWHM ci sono ad esempio tutte le presentazioni che sono state fatte a Fa la cosa giusta di Milano nel 2017.
    Davide, immagino che tu avrai molto altro materiale utile, se ti andasse di aggiungerlo, sarebbe una base accessibile a tutti su cui approfondire. O forse c'è già uno spazio condiviso con i materiali passati del GdL "distribuzione solidale"?
    Ho letto attentamente le tue slide, credo siano un ottimo punto di partenza su cui iniziare a lavorare. Le ho aperte con un file condiviso su cui è possibile commentare ed ho aggiunto alcune domande, eccolo: https://docs.google.com/document/d/1gK_7xpgOLqVp9MD9r7ZQ3CfnLVezAkbNatpuGyfg8fQ/edit?usp=sharing (anche se sarebbe meglio partire dal ppt piuttosto che dal pdf). Credete che possiamo lavorarci tutti insieme da ora, discutendo, a partire da lì, dei punti di forza e di debolezza di ciascun modello?
    Forse visto la pre-esistenza del GdL sulle pDO, potrebbe aver senso aggiungere i partecipanti al tavolo per la festa alla mailing list esistente e continuare lì i lavori? o forse viceversa invitare qui chi è parte del GdL e vuole contribuire ai lavori pre-festa? Che dite?

    Update your browser to use Google Drive - Google Drive Help

    drive.google.com

    You're using an old version of Firefox that doesn't work with Google Drive. To use Google Drive, you'll need to update your browser.
    Get the update from Firefox If you don't want to upda

    PDO_davide biolghini.pdf

    docs.google.com

    PDO – PICCOLA DISTRIBUZIONE ORGANIZZATA VS GDO Davide Biolghini – RES Italia/Forum Cooperazione e Tecnologia La Piccola Distribuzione Organizzata “La Distribuzione per le Reti di Economia Solidale è un tema fondamentale ed è tutta da costruire” (da...

  • AndreaS
    By AndreaS

    Prossimamente aggiungo il mio materiale sulla PDO, penso che sia meglio lasciare la mailing list NOI_FAV al gruppo promotore e non affrontare lì il tema specifico, stiamo facendo la stessa cosa con gli altri gruppi. Per approfondire i punti sulla distribuzione penso che sia meglio utilizzare la lista dis-sol che esiste già oppure creare un gruppo specifico, anche solo come elenco di indirizzi mail.

  • Roberta
    By Roberta

    Ciao, vi aggiorno sulla tavola rotonda:
    1) il work shop tecnico sulla fiscalità non si farà, quindi è possibile chiudere la tavola rotonda su produttori - PDO e poi continuare con un secondo momento di confronto tra esperienze diverse di PDO
    2) ho scritto ad Ecoredia per coinvolgere anche loro. Vediamo cosa rispondo (ho messo Irene in CC in quanto avevo la sua mail in rubrica)
    3) Come moderatore io terrei i tempi e farei una breve apertura di 1 minuto. Ho bisogno però di un moderatore "tecnico" che di PDO ne sappia, in modo anche da contenere i "fuori tema". Davide, visto che farai la chiusura, te la senti di fare il "poliziotto"?
    4) per la seconda tavola rotonda non so bene come io possa essere d'aiuto se non nella logistica.Non ho contatti diretti con altre esperienze a parte voi e OltrecoopFood. Come possiamo procedere? Intanto va bene continuare in coda alla prima tavola rotonda? credo che terminerà per le 11.15-11,30 (i produttori devono tornare al proprio banco...)

  • AndreaS

    Allego qui sotto una mia presentazione sulla PDO, contiene qualche idea generale, una rassegna di esperienze e qualche informazione sul progetto di Torino.
    Irene: la puoi mettere nella cartella su google drive, io non posso scrivere.

  • Irene Carrara
    By Irene Carrara

    Ciao, ho creato un altro progetto su SBW: https://socialbusinessworld.org/project/view/991879

    Progetto

    socialbusinessworld.org

    Social Business World - The ethical social network for a Sustainable World

Festa in ValSusa... Festa Spacchiusa!

Festa in ValSusa... Festa Spacchiusa!

Festa dell'Altra Velocità

Please help maintain SBW!

We rely on your ETHICAL SHOPPING at our Marketplace and your DONATIONS via Paypal or via Satispay. See latest Donators.

Via banktransfer to: Social Business World - Ethic Bank (Banca Etica) - Branch: Ancona (Italy) - IBAN: IT73B0501802600000011519097 - BIC/SWIFT: CCRTIT2T84A

Consider supporting us now. Thank you!

Embed this page

To embed the content of this page on your website/blog, copy the following code and paste it in your website.
Show embedded page in full layout