English | Italian | Spanish | French | German
Gabriele

Gabriele

I am a
Points: 681
Badge:
Chandelier (500 SBW Points). Enlighting a wide ballroom. You're letting the social-party start!

Wall

      • Gabriele
        Gabriele shared a link
        • Gabriele
          Gabriele shared a link
          • Gabriele
            Gabriele shared a link
            • Gabriele
              Gabriele shared a link
              • Gabriele
                Gabriele shared a link
                • Gabriele
                  Gabriele shared a link
                  • Gabriele
                    Gabriele shared a link
                    • Gabriele
                      Gabriele shared a link
                      • Gabriele
                        Gabriele shared a link

                        Il Tallone d'Achille

                        tallonedachille.blogspot.com

                        LE NOSTRE CONVINZIONI COLLETTIVE PLASMANO ILMONDO

                        • Gabriele
                          Gabriele shared a link

                          Arms Sales: USA vs. Russia (1950-2017)

                          www.visualcapitalist.com

                          This intense animation plots data on nearly 70 years of arms sales, to compare the influence of the two superpowers from the Cold War to modern times.

                          Search, Sort and Filter
                          • Gabriele
                            Gabriele shared a link

                            Fritjof Capra - per "Scienziati per la Pace"

                            youtu.be

                            Intervento video al Convegno Internazionale "Scienziati per la Pace", organizzato dalla Comunità di Etica Vivente e tenutosi dal 19 al 21 ottobre 2018 a Citt...

                            • Gabriele
                              Gabriele

                              Avviso | XV edizione della Israeli Apartheid Week - IAW
                              Il 15 ° edizione annuale delle Settimane di Azioni Contro l apartheid Israeliana se tutto il mondo si svolgerà in between the 18 marzo e l'8 Aprile 2019 il tema: "Stop colonialismo Inserimento / Basta ermellino colonialismo"

                              IAW - Israeli Apartheid Week - e Un'Internazionale di serie eventi Vuole Che il regime di apartheid pronunciare di Israele Contro il popolo palestinese e del Movimento Costruire Sostegno al Crescente di boicottaggio, Disinvestimento e Sanzioni BDS

                              Se Ormai a Oltre il tutto 200 città nel mondo, colomba eventi mangiare Conferenze, di cinema Proiezioni, Azioni Dirette, Spettacoli culturali, poster, e molte Altre forme Che servono alle Organizzazioni di base per ogni un'efficace solidarietà con Lotta di Liberazione palestinese .

                              Israele continuerà a mantenere i clandestini del regime di apartheid dei palestinesi, in parte, per vendere le armi alla milizia militare del governo dello stato. Gli Stati Uniti sono il principale fornitore di armi e aiuti militari a Israele, seguiti dagli stati europei. Questi hanno sostenuto direttamente l'oppressione di Israele e l'hanno violata dei diritti umani.

                              Nel Sud del Mondo, Israele è noto per fornire armi ai regimi genocidi in Ruanda, Sri Lanka, Myanmar e altrove. Al momento, Israele è un importante esportatore per il regime autoritario del Brasile, tutti gli altri filippini e filippini. Queste armi sono garantite como "testate sul campo", che significa "stato stato scambiato per uccidere o ferire i palestinesi". In Effetti, Israele Che sta Già promuovendo la tecnologia ha usato per reprimere la Grande Marcia Ritorno rivendica diritto Che il Gaza dei Rifugiati di ritornarvi casa di origine e l'ammenda dell'assedio. QUESTE finanziano ermellino ile regime di apartheid di Israele e la SUA Occupazione Illegale, allo Stesso tempo MENTRE aggravano la militarizzazione e la Persecuzione dei Movimenti popolari e delle Comunità oppresse Nei paesi in cui vengono acquistati.

                              Il Movimento BDS, palestinese Guida ha ribadito la richiesta di un militare ma di Israele alla luce della violenta repressione Israeliana Marcia di Ritorno della Grande. Anche per i diritti Organizzazioni Internazionali Umani mangiare Amnesty International Hanno Risposto al massacro israeliano a Gaza con una richiesta analoga. Il laburista Partito del Regno unito, nel Suo Congresso Settembre 2018, ha approvato una condanna Che l'uccisione mozione Israeliana di manifestanti Palestinesi Gaza e ha Chiesto ile congelamento delle Armi di VENDITE di Israele.

                              Fini di Commercio di Armi, l'Aiuto militare e la Cooperazione con Israele ridurranno ile Sostegno Finanziario e militare il Suo regime di segregazione, coloniale di insediamento e di Illegale Occupazione. Anche mettera fine per Flusso di ermellino israeliane e Tecnologie e Sistemi di Sicurezza per i Governi Che sopprimono la Resistenza dei Loro Cittadini, dei Movimenti e delle Comunità delle PERSONE Contro le Politiche Che li Privano dei Diritti Fondamentali anche ile diritto alle Risorse Naturali Parrot paese.

                              Un embargo militare su Israele è una misura per la libertà e la giustizia dei palestinesi e dei popoli oppressi in molte parti del mondo. This PUÒ Essere obbiettivo raggiunto con Successo Grandi lotte di base, Simili alla forte mobilitazione globale Che le Obbligo Nazioni Unite a imporre embargo vincolante Militare Internazionale Contro il regime di apartheid in Sud Africa.

                              La Settimana israeliana dell'apartheid 2019 sarà una piattaforma importante per la costruzione della campagna per un embargo militare sul suo Israele. Invitiamo i Gruppi e le Organizzazioni democratiche per Organizzare Eventi nia Loro e Nelle città campus pappagallo diffondere per la Lotta e vi darò un grande Contributo in this Direzione.

                              Desideri Organizzare è di gran lunga parte della settimana e dell'Apartheid Israeliana 2019 - IAW - nel Tuo Nella Tua città campus o, Controlla Quali Sono eventi Già nel Programma tua apartheidweek.org, Trovaci Facebook e Twitter, in linea sul sito registrati http: // apartheidweek.org/ organizza / ed entra in contatto con i coordinatori IAW nella tua regione.

                              Per ulteriori informazioni e supporto, si prega di contattare [email protected]

                              • Gabriele
                                Gabriele posted 1 images

                                Un murale colto a Milano

                                • Michele (@michele)
                                  Michele (@michele) shared a link

                                  Ehhhh ma che bella notizia!!! Il film ora è distribuito anche in Italia e vede tra i protagonisti i cari amici del Consorzio Le Galline Felici, un grande abbraccio! https://video.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/nessun-uomo-e-unisola-trailer-in-anteprima/328325/328920

                                  - with Irene Carrara, Consorzio Siciliano Le Galline Felici, Gabriele

                                  'Nessun uomo è un'isola' - trailer in anteprima

                                  video.repubblica.it

                                  Sarà in sala il 12 marzo il film di Dominique Marchais 'Nessun uomo è un'isola', un viaggio in Europa, dal Mediterraneo alle Alpi, dove scopriamo...

                                  • Gabriele
                                    Gabriele

                                    credo che una via possibile per affermare nuovi processi di economia sia quella della corresponsabile pianificazione delle produzioni e dell'ambiente, la filiera corta consumattori e produttori insieme è già di per sè un processo economico sostenibile che và continuamente rafforzato attraverso la conoscenza e la fiducia reciproca . Co-Produrre insieme vegetali e frutti, esperienze e idee, progetti e creatività per portare avanti un modello sociale più umano fatto da relazioni e scambi e che si pone come obiettivo il "benessere" per come l'OMS lo ha definito. Mettendo da parte i nostri ego e cercando i punti che ci accomunano possiamo partecipare alla costruzione di una società più rispettosa e sostenibile, buona giornata a tutti. andiamo avanti

                                    • Gabriele
                                      Gabriele shared a link
                                      • Gabriele
                                        Gabriele shared a link
                                        Search, Sort and Filter
                                        • Gabriele
                                          By Gabriele

                                          Patologie sociali derivanti da un modello di pensiero ormai contorto, deformato, restiamo umani !

                                        • Gabriele
                                          Gabriele shared a link

                                          13TH | Netflix Official Site

                                          www.netflix.com

                                          Slavery. Jim Crow. Criminalization. Links in a chain of racial inequality, forged by political and economic motives. Watch trailers & learn more.

                                          • Gabriele
                                            Gabriele shared a link

                                            Technologies of the Future | Sadhguru and Michio kaku (2018) LIVE from Russia

                                            youtu.be

                                            ▶ Check out my gear on Kit: https://kit.com/Adiyogi Technologies of the Future | Sadhguru and Michio kaku (2018) LIVE from Russia Progress in the modern worl...

                                            • Gabriele
                                              Gabriele shared a link

                                              Regen Network

                                              www.regen.network

                                              Regen Network is a global marketplace and contracting platform for Earth's ecosystem assets, services, and data.

                                              Search, Sort and Filter
                                              • Gabriele
                                                By Gabriele

                                                chissà forse un giorno le aziende useranno questi sistemi e saranno tutte connesse, il futuro è già qui.

                                              • Gabriele
                                                Gabriele shared a link

                                                Il falso miele cinese invade l’Italia: ministro Centinaio batta un colpo

                                                www.ambientebio.it

                                                Il miele cinese non è vero miele: è ricavato dallo sciroppo di riso o zucchero, oppure è trattato industrialmente, una pratica vietata dalla legge in Europa

                                                • Gabriele
                                                  Gabriele shared a link

                                                  Il governo penalizza il grano duro biologico del Sud per favorire le importazioni dal Canada? La dura protesta dei coltivatori

                                                  www.ambientebio.it

                                                  Contenuti Il grano duro biologico ostacolato dai ministri?Fatta la legge…Cambiano i governi, non cambia la legge2018: arriva il governo del “cambiamento”La “invasione” di grano canadese I governi italiani stanno provando ad affossare la produzione...

                                                  • Gabriele
                                                    Gabriele
                                                    • Gabriele
                                                      Gabriele shared a link

                                                      Jamadda, l'ecovillaggio in Giamaica nato dal sogno di un'italiana

                                                      www.italiachecambia.org

                                                      Jamadda, l'ecovillaggio in Giamaica nato dal sogno di un'italiana, è diventato una delle più rilevanti avanguardie del cambiamento di tutta l’isola.

                                                      • Gabriele
                                                        Gabriele shared a link

                                                        Petition unterschreiben

                                                        www.change.org

                                                        La campagna per l'uscita dell'Italia dalla NATO - per un’Italia neutrale.

                                                        • Gabriele
                                                          Gabriele shared a link

                                                          Nader Butto: la Medicina Integrativa Unificante

                                                          www.italiachecambia.org

                                                          Il dottor Nader Butto ci presenta il Metodo di Medicina Integrativa Unificante che divulga in tutto il mondo.

                                                          • Gabriele
                                                            Gabriele shared a link

                                                            I giovani migranti trovano lavoro negli Orti delle Case

                                                            www.italiachecambia.org

                                                            Nel progetto Orti delle Case l'agricoltura biologica è il campo di sperimentazione di un modello di accoglienza che mette al centro il futuro dei migranti.

                                                            • Gabriele
                                                              Gabriele
                                                              • Gabriele
                                                                Gabriele shared a link

                                                                Geo - Puntata del 10/04/2018 - video - RaiPlay

                                                                www.raiplay.it

                                                                Il pomeriggio di "Geo", condotto da Sveva Sagramola ed Emanuele Biggi, comincia con il consueto spazio dedicato agli animali, alle piante e alla loro salvaguardia. Ci sposteremo poi in cucina per imparare a preparare, seguendo le regole della...

                                                                • Gabriele
                                                                  Gabriele
                                                                  • Gabriele
                                                                    Gabriele shared a link

                                                                    Soft drink, made in Italy tra vintage e bio

                                                                    www.ilsole24ore.com

                                                                    Aperitivi analcolici e bibite gassate, t

                                                                    Search, Sort and Filter
                                                                    • Gabriele
                                                                      Gabriele

                                                                      andiamo avanti, Il futuro è nelle mani del contadino locale non delle multinazionali.

                                                                      Search, Sort and Filter
                                                                      • Michele (@michele)
                                                                        By Michele (@michele)

                                                                        Su questo purtroppo non concordo: il futuro sarà sempre più nelle mani di chi controllerà le tecnologie quindi accumulerà e concentrerà capitali. Dal basso, l'unica è appropriarsi di questi aspetti creando sempre più alternative etiche....ma soprattutto sostenendole e usandole.

                                                                      • Gabriele
                                                                        Gabriele

                                                                        e nel web

                                                                        • Gabriele
                                                                          Gabriele

                                                                          per la libera opinione nel mondo

                                                                          • Gabriele
                                                                            Gabriele shared a link

                                                                            Libérez les passagers de la Flotille pour Gaza

                                                                            liberezlaflotillepourgaza.wesign.it

                                                                            Les passagers de la flotille humanitaire pour Gaza ont été arraisonnés par la marine israëlienne.

                                                                            Signez et faites signer la pétition pour obtenir leur libération.

                                                                            • Gabriele
                                                                              Gabriele shared a link

                                                                              Petition unterschreiben

                                                                              www.change.org

                                                                              La campagna per l'uscita dell'Italia dalla NATO - per un’Italia neutrale.

                                                                              Search, Sort and Filter
                                                                              • Gabriele
                                                                                Gabriele

                                                                                Rientrato in Sicilia contento dell'esperienza di Avigliana, ringrazio tutte/i che hanno permesso tutto ciò , auspichiamo che i risultati degli incontri e dibattiti evolvano col contributo di Noi tutti e tanti altri verso orizzonti nuovi e conviviali, abbracci.

                                                                                • Gabriele
                                                                                  Gabriele
                                                                                  • Gabriele
                                                                                    Gabriele shared a link

                                                                                    Petition unterschreiben

                                                                                    www.change.org

                                                                                    La campagna per l'uscita dell'Italia dalla NATO - per un’Italia neutrale.

                                                                                    • Gabriele
                                                                                      Gabriele shared a link

                                                                                      Le Labo de l'économie sociale et solidaire

                                                                                      www.lelabo-ess.org

                                                                                      Le Labo de l’ESS est un think tank qui construit, par un travail collaboratif, des axes structurants de l’économie sociale et solidaire, à partir (...)

                                                                                      • Gabriele
                                                                                        Gabriele shared a link

                                                                                        chere salutation a vous tous, à bientot

                                                                                        Accueil

                                                                                        court-jus.jimdo.com

                                                                                        Mais où va-t-on ? L'aventure de Court Jus a commencé par l'achat de quelques caisses d'agrumes à partager entre copains. Sans jamais faire de pub, le groupe devenait nombreux et il devenait nécessaire de créer une association. Comme nous voulions...

                                                                                        • Gabriele
                                                                                          Gabriele

                                                                                          Tanti auguri , serene festività, ma anche riflessione per azione consapevole in questo nuovo anno entrante, abbracci a tutte/i

                                                                                          Search, Sort and Filter
                                                                                          • Gabriele
                                                                                            Gabriele shared a link

                                                                                            Condivido il link di un nuovo portale che vuole informare e nello stesso tempo essere strumento di attivismo , buona visione per chi interessato

                                                                                            Home

                                                                                            www.wac.world

                                                                                            L’Associazione si propone in definitiva di istituire dei collegamenti e di riunire la varietà delle forme delle espressioni mediali e multimediali, di favorire i processi cooperativi, le interazion…

                                                                                            • Gabriele
                                                                                              Gabriele shared a link

                                                                                              vi consiglio se avete tempo di seguire non è un bufala

                                                                                              • Gabriele
                                                                                                Gabriele shared a link
                                                                                                • Gabriele
                                                                                                  Gabriele shared a link
                                                                                                  • Gabriele
                                                                                                    Gabriele shared a link
                                                                                                    • Gabriele
                                                                                                      Gabriele shared a link
                                                                                                      • Gabriele
                                                                                                        Gabriele shared a link
                                                                                                        • Gabriele
                                                                                                          Gabriele shared a link
                                                                                                          • Gabriele
                                                                                                            Gabriele

                                                                                                             

                                                                                                            il primo colibrì di dicembre 2016 de le galline felici
                                                                                                            questo numero solo per gli amici toscani

                                                                                                            Care amiche e cari amici Toscani

                                                                                                            Come anticipato una decina di giorni fa, noi saremo il 7 e l’8 dicembre alla Manifestazione Toscana dei Consumatori (vedi i dettagli sotto, se vuoi)

                                                                                                            Ci sembra una buona occasione per incontrarvi e ragionare un po’ assieme su dove sta andando l’Economia Solidale, in Italia e nel Mondo, e su quello che possiamo piacevolmente fare per dare, assieme, le nostre piccole/grandi risposte ai problemi che ci pone il nostro tempo

                                                                                                            …..o anche solo a bere un bicchiere di vino assieme e scambiarci un abbraccio…

                                                                                                            Già diverse persone hanno accettato il nostro invito e verranno a trovarci in fiera

                                                                                                            Ma ci piacerebbe sederci tutti assieme attorno ad un tavolo la sera di mercoledì 7, fuori dalla fiera, che finisce alle 17

                                                                                                            Ci date un suggerimento ed un segnale?

                                                                                                            A presto, spero

                                                                                                             

                                                                                                            ...Il 7 e 8 dicembre, all'Ippodromo del Visarno in via delle Cascine, a Firenze (Orario di apertura 9,00-17,00)  si terrà, come già sapete, la manifestazione 'Toscana dei consumatori' promossa e realizzata dal Centro Tecnico per il Consumo (CTC), dalle associazioni dei consumatori, dalla Regione Toscana, con il finanziamento del Ministero dello Sviluppo Economico ed il contributo della Camera di Commercio di Firenze.  

                                                                                                            Come si evince dal programma delle varie iniziative, gli obiettivi che si sono posti le associazioni dei consumatori sono i seguenti:

                                                                                                             Promuovere reti di soggetti  (istituzioni, scuola, università e ricerca scientifica, altre associazioni, cooperative, sindacati e imprese ecc.)  che, nel rispetto delle relative competenze e specificità, in un’ottica di  ‘responsabilità  sociale condivisa’,  abbiano interesse a costruire ‘alleanze strategiche’ con enti e aziende che producono beni e servizi e che assumono la  sostenibilità  come valore di impresa e indicatore essenziale  di  innovazione, riconoscibile dal consumatore rispetto ai criteri di trasparenza, tracciabilità, legalità, sicurezza, eticità, rispetto dei diritti umani.

                                                                                                            *      Promuovere un processo culturale che offra al cittadino, in qualità di consumatore, gli strumenti per orientarsi verso prodotti e servizi di qualità per valorizzare le economie locali nell’attuale era ‘globale’.

                                                                                                            Il risultato di questa prima fase progettuale lascia ben sperare. Infatti sono già circa cinquanta i soggetti (ma il discorso è aperto) che in pochissimo tempo e a vario titolo, hanno aderito all’appello dei consumatori di iniziare a far fronte comune per promuovere le economie locali.  Altrettante sono le aziende  e le piccole e medie imprese (alcune delle quali provenienti anche da altre regioni) che hanno dato la loro adesione alla FIERA DELLA TRASPARENZA .....

                                                                                                             

                                                                                                            La Toscana dei consumatori comprende diverse iniziative:

                                                                                                            1.una manifestazione fieristica all’interno dell’Ippodromo del Visarno avente come filo conduttore la sostenibilità, trasparenza e tracciabilità delle filiere produttive, alla quale hanno dato la loro adesione aziende ed imprese toscane e di altre regioni sia con prodotti  agro-alimentari e trasformati che artigianali. Saranno attribuiti dalle associazioni dei consumatori ‘riconoscimenti-premi’, alle aziende, alle istituzioni, alle scuole e alle università che hanno messo in atto ‘buone pratiche’.

                                                                                                            2.       Degli eventi, alcuni a carattere laboratoriale ed altri a carattere ricreativo come quello della passeggiata in bicicletta rivolta alla cittadinanza con l’associazione Brysken (affiliata alla UISP) percorrendo i ponti dei Lungarni di Firenze con partenza da Piazzale dell’Indiano.

                                                                                                            3.       Sette  Workshop a tema (1.Filiere dell’abbigliamento, 2.Mobilità sostenibile,  3.Filiere Agroalimentari,4. Lo stato dell’arte di Vetrina Toscana, 5.Prevenzione della ludopatia, 6.Le Medicine Complementari, 7. Per un consumo responsabile e solidale)    allo scopo di mettere le basi per promuovere progettualità integrate, alle quali ogni soggetto partner possa contribuire attivamente  portando il proprio patrimonio di conoscenze, esperienze e specificità, all’interno di un percorso culturale condiviso per contribuire  a rendere più sostenibili i nostri processi produttivi e ad orientare sempre più il cittadino-consumatore a scegliere prodotti di reale qualità e provenienti dai territori locali e regionali. 

                                                                                                             
                                                                                                            il secondo colibrì di novembre 2016 de le galline felici  
                                                                                                            Notiziario eccezionale, per notizie brevi, rivolto ai nostri clienti, amici e comunardi
                                                                                                            questo numero solo per gli amici toscani e dei dintorni
                                                                                                            Le Galline Felici e LoFaccioBene a Toscana dei Consumatori (7/8 dicembre)  

                                                                                                            Care amiche e cari amici

                                                                                                            siamo stati calorosamente invitati a partecipare a questo evento che si svolgerà a Firenze il 7 ed 8 dicembre, chiedendoci di organizzare una sorta di Sbarco In Piazza

                                                                                                            Abbiamo accolto con piacere l'invito perché ne condividiamo l'impostazione e perché cerca di allargare le tematiche di cui ci occupiamo da sempre ad una cerchia più vasta di consumatori

                                                                                                            Ma anche perché è un'occasione per incontrarvi, dopo tanto tempo che non capitiamo più a Firenze Vincenzo, Beppe, Cristiana e Roberto (scrivente) saranno all'Ippodromo delle Cascine il 7 e l'8 dicembre a "Toscana dei consumatori"

                                                                                                            Qua il programma che ci vede protagonisti in un paio di occasioni, ma svolgeremo anche un laboratorio esperienziale che non è ancora nel programma

                                                                                                            Speriamo di vedervi in tanti, per un abbraccio, una spremuta, uno scambio di idee su dove va questo mondo e su quello che possiamo/dobbiamo fare

                                                                                                            A presto!

                                                                                                            L'ingresso è gratuito e gli orari sono 9,00/17,00

                                                                                                            Per approfondimento, questo il workshop in cui saremo coinvolti: 

                                                                                                            Giovedì 8 dicembre ore 10,00

                                                                                                            WORKSHOP 7: PER UN CONSUMO RESPONSABILE E SOLIDALE- Sala B

                                                                                                            MODERATRICE BARBARA GUALTIERI – MOVIMENTO DIFESA DEL CITTADINO Ore 9,30 –

                                                                                                            Relazioni:

                                                                                                            Roberto Li Calzi Consorzio Siciliano ‘Legallinefelici’ - Lo sviluppo di alleanze con i cittadini-consumatori per la promozione di una cultura della responsabilità sociale condivisa e solidale

                                                                                                            Jason Nardi – Solidarius Italia

                                                                                                            Maurizio Pascucci- Presidente Associazione Fior di Corleone

                                                                                                            Interventi delle associazioni dei consumatori della Toscana.

                                                                                                            OBIETTIVO: sviluppare una rete di soggetti che concorrano a promuovere la cultura dell'economia solidale attraverso attività educativoformative integrate 

                                                                                                            DISCUSSIONE E PROPOSTE

                                                                                                            ORE 12,00 PREMIO ‘TRASPARENZA’ DA PARTE DELLE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI ALLE IMPRESE, ALLE ASSOCIAZIONI, CHE HANNO MESSO IN ATTO ‘BUONE PRATICHE’ SOSTENIBILI SUL TEMA DEL CIBO.

                                                                                                            • Gabriele
                                                                                                              Gabriele

                                                                                                               

                                                                                                              il primo colibrì di dicembre 2016 de le galline felici
                                                                                                              questo numero solo per gli amici toscani

                                                                                                              Care amiche e cari amici Toscani

                                                                                                              Come anticipato una decina di giorni fa, noi saremo il 7 e l’8 dicembre alla Manifestazione Toscana dei Consumatori (vedi i dettagli sotto, se vuoi)

                                                                                                              Ci sembra una buona occasione per incontrarvi e ragionare un po’ assieme su dove sta andando l’Economia Solidale, in Italia e nel Mondo, e su quello che possiamo piacevolmente fare per dare, assieme, le nostre piccole/grandi risposte ai problemi che ci pone il nostro tempo

                                                                                                              …..o anche solo a bere un bicchiere di vino assieme e scambiarci un abbraccio…

                                                                                                              Già diverse persone hanno accettato il nostro invito e verranno a trovarci in fiera

                                                                                                              Ma ci piacerebbe sederci tutti assieme attorno ad un tavolo la sera di mercoledì 7, fuori dalla fiera, che finisce alle 17

                                                                                                              Ci date un suggerimento ed un segnale?

                                                                                                              A presto, spero

                                                                                                               

                                                                                                              ...Il 7 e 8 dicembre, all'Ippodromo del Visarno in via delle Cascine, a Firenze (Orario di apertura 9,00-17,00)  si terrà, come già sapete, la manifestazione 'Toscana dei consumatori' promossa e realizzata dal Centro Tecnico per il Consumo (CTC), dalle associazioni dei consumatori, dalla Regione Toscana, con il finanziamento del Ministero dello Sviluppo Economico ed il contributo della Camera di Commercio di Firenze.  

                                                                                                              Come si evince dal programma delle varie iniziative, gli obiettivi che si sono posti le associazioni dei consumatori sono i seguenti:

                                                                                                               Promuovere reti di soggetti  (istituzioni, scuola, università e ricerca scientifica, altre associazioni, cooperative, sindacati e imprese ecc.)  che, nel rispetto delle relative competenze e specificità, in un’ottica di  ‘responsabilità  sociale condivisa’,  abbiano interesse a costruire ‘alleanze strategiche’ con enti e aziende che producono beni e servizi e che assumono la  sostenibilità  come valore di impresa e indicatore essenziale  di  innovazione, riconoscibile dal consumatore rispetto ai criteri di trasparenza, tracciabilità, legalità, sicurezza, eticità, rispetto dei diritti umani.

                                                                                                              *      Promuovere un processo culturale che offra al cittadino, in qualità di consumatore, gli strumenti per orientarsi verso prodotti e servizi di qualità per valorizzare le economie locali nell’attuale era ‘globale’.

                                                                                                              Il risultato di questa prima fase progettuale lascia ben sperare. Infatti sono già circa cinquanta i soggetti (ma il discorso è aperto) che in pochissimo tempo e a vario titolo, hanno aderito all’appello dei consumatori di iniziare a far fronte comune per promuovere le economie locali.  Altrettante sono le aziende  e le piccole e medie imprese (alcune delle quali provenienti anche da altre regioni) che hanno dato la loro adesione alla FIERA DELLA TRASPARENZA .....

                                                                                                               

                                                                                                              La Toscana dei consumatori comprende diverse iniziative:

                                                                                                              1.una manifestazione fieristica all’interno dell’Ippodromo del Visarno avente come filo conduttore la sostenibilità, trasparenza e tracciabilità delle filiere produttive, alla quale hanno dato la loro adesione aziende ed imprese toscane e di altre regioni sia con prodotti  agro-alimentari e trasformati che artigianali. Saranno attribuiti dalle associazioni dei consumatori ‘riconoscimenti-premi’, alle aziende, alle istituzioni, alle scuole e alle università che hanno messo in atto ‘buone pratiche’.

                                                                                                              2.       Degli eventi, alcuni a carattere laboratoriale ed altri a carattere ricreativo come quello della passeggiata in bicicletta rivolta alla cittadinanza con l’associazione Brysken (affiliata alla UISP) percorrendo i ponti dei Lungarni di Firenze con partenza da Piazzale dell’Indiano.

                                                                                                              3.       Sette  Workshop a tema (1.Filiere dell’abbigliamento, 2.Mobilità sostenibile,  3.Filiere Agroalimentari,4. Lo stato dell’arte di Vetrina Toscana, 5.Prevenzione della ludopatia, 6.Le Medicine Complementari, 7. Per un consumo responsabile e solidale)    allo scopo di mettere le basi per promuovere progettualità integrate, alle quali ogni soggetto partner possa contribuire attivamente  portando il proprio patrimonio di conoscenze, esperienze e specificità, all’interno di un percorso culturale condiviso per contribuire  a rendere più sostenibili i nostri processi produttivi e ad orientare sempre più il cittadino-consumatore a scegliere prodotti di reale qualità e provenienti dai territori locali e regionali. 

                                                                                                               
                                                                                                              il secondo colibrì di novembre 2016 de le galline felici  
                                                                                                              Notiziario eccezionale, per notizie brevi, rivolto ai nostri clienti, amici e comunardi
                                                                                                              questo numero solo per gli amici toscani e dei dintorni
                                                                                                              Le Galline Felici e LoFaccioBene a Toscana dei Consumatori (7/8 dicembre)  

                                                                                                              Care amiche e cari amici

                                                                                                              siamo stati calorosamente invitati a partecipare a questo evento che si svolgerà a Firenze il 7 ed 8 dicembre, chiedendoci di organizzare una sorta di Sbarco In Piazza

                                                                                                              Abbiamo accolto con piacere l'invito perché ne condividiamo l'impostazione e perché cerca di allargare le tematiche di cui ci occupiamo da sempre ad una cerchia più vasta di consumatori

                                                                                                              Ma anche perché è un'occasione per incontrarvi, dopo tanto tempo che non capitiamo più a Firenze Vincenzo, Beppe, Cristiana e Roberto (scrivente) saranno all'Ippodromo delle Cascine il 7 e l'8 dicembre a "Toscana dei consumatori"

                                                                                                              Qua il programma che ci vede protagonisti in un paio di occasioni, ma svolgeremo anche un laboratorio esperienziale che non è ancora nel programma

                                                                                                              Speriamo di vedervi in tanti, per un abbraccio, una spremuta, uno scambio di idee su dove va questo mondo e su quello che possiamo/dobbiamo fare

                                                                                                              A presto!

                                                                                                              L'ingresso è gratuito e gli orari sono 9,00/17,00

                                                                                                              Per approfondimento, questo il workshop in cui saremo coinvolti: 

                                                                                                              Giovedì 8 dicembre ore 10,00

                                                                                                              WORKSHOP 7: PER UN CONSUMO RESPONSABILE E SOLIDALE- Sala B

                                                                                                              MODERATRICE BARBARA GUALTIERI – MOVIMENTO DIFESA DEL CITTADINO Ore 9,30 –

                                                                                                              Relazioni:

                                                                                                              Roberto Li Calzi Consorzio Siciliano ‘Legallinefelici’ - Lo sviluppo di alleanze con i cittadini-consumatori per la promozione di una cultura della responsabilità sociale condivisa e solidale

                                                                                                              Jason Nardi – Solidarius Italia

                                                                                                              Maurizio Pascucci- Presidente Associazione Fior di Corleone

                                                                                                              Interventi delle associazioni dei consumatori della Toscana.

                                                                                                              OBIETTIVO: sviluppare una rete di soggetti che concorrano a promuovere la cultura dell'economia solidale attraverso attività educativoformative integrate 

                                                                                                              DISCUSSIONE E PROPOSTE

                                                                                                              ORE 12,00 PREMIO ‘TRASPARENZA’ DA PARTE DELLE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI ALLE IMPRESE, ALLE ASSOCIAZIONI, CHE HANNO MESSO IN ATTO ‘BUONE PRATICHE’ SOSTENIBILI SUL TEMA DEL CIBO.

                                                                                                              • Gabriele
                                                                                                                Gabriele shared a link
                                                                                                                • Gabriele
                                                                                                                  Gabriele shared a link
                                                                                                                  • Gabriele
                                                                                                                    Gabriele shared a link
                                                                                                                    • Gabriele
                                                                                                                      Gabriele shared a link
                                                                                                                      • Gabriele
                                                                                                                        Gabriele shared a link
                                                                                                                        Search, Sort and Filter
                                                                                                                        • Michele (@michele)
                                                                                                                          By Michele (@michele)

                                                                                                                          Bella questa evoluzione del pizzino, evviva il pollaio!

                                                                                                                        • Gabriele
                                                                                                                          Gabriele shared a link
                                                                                                                          • Gabriele
                                                                                                                            Gabriele shared a link
                                                                                                                            • Gabriele
                                                                                                                              Gabriele shared a link
                                                                                                                              • Gabriele
                                                                                                                                Gabriele shared a link
                                                                                                                                • Gabriele
                                                                                                                                  Gabriele shared a link
                                                                                                                                  • Gabriele
                                                                                                                                    Gabriele shared a link
                                                                                                                                    • Gabriele
                                                                                                                                      Gabriele shared a link
                                                                                                                                      • Gabriele
                                                                                                                                        Gabriele shared a link
                                                                                                                                        • Gabriele
                                                                                                                                          Gabriele shared a link
                                                                                                                                          Search, Sort and Filter
                                                                                                                                          • Gabriele
                                                                                                                                            By Gabriele

                                                                                                                                            Un abbraccio a tutte e tutti dal rientro da Veynes , adesso cominciamo a lavorare , buona estate !

                                                                                                                                          • Gabriele
                                                                                                                                            Gabriele shared a link
                                                                                                                                            Search, Sort and Filter
                                                                                                                                            • Michele (@michele)
                                                                                                                                              By Michele (@michele)

                                                                                                                                              Che meraviglia! Gran voglia di riprendere la chitarra e cantare...bellissimo il progetto PFC!

                                                                                                                                            • Gabriele
                                                                                                                                              Gabriele shared a link
                                                                                                                                              • Gabriele
                                                                                                                                                Gabriele shared a link
                                                                                                                                                • Gabriele
                                                                                                                                                  Gabriele
                                                                                                                                                  • Gabriele
                                                                                                                                                    Gabriele shared a link

                                                                                                                                                    Trivelle, referendum: votare SÌ è un atto dovuto

                                                                                                                                                    www.rinnovabili.it

                                                                                                                                                    A meno che non siate petrolieri, al referendum sulle trivelle dovreste votare sì. Tutti i motivi e le modalità per partecipare.

                                                                                                                                                    • Gabriele
                                                                                                                                                      Gabriele shared a link
                                                                                                                                                      • Gabriele
                                                                                                                                                        Gabriele

                                                                                                                                                        Il Referendum nasce, oltre che dalle battaglie del movimento “No Triv”, dalla richiesta di dieci Regioni che si sono schierate contro la norma, contenuta nel decreto “Sblocca Italia”, che permette alle grandi compagnie petrolifere le concessioni per poter trivellare il nostro mare, le nostre coste ed il nostro territorio.

                                                                                                                                                        Tra queste regioni non c’è la Sicilia.

                                                                                                                                                        Il Presidente Crocetta dopo aver più volte ripetuto in campagna elettorale il suo NO alle trivellazioni, come gli accade spesso, ha cambiato idea e svenduto le spiagge più belle ai petrolieri.

                                                                                                                                                        Il Governo, rimanendo sordo agli appelli per l’election day (l’accorpamento in un’unica data del voto per il referendum e per le amministrative) ha deciso di sprecare soldi pubblici per 360 milioni di euro per anticipare al massimo la data del voto e puntare sul fallimento della partecipazione degli elettori al Referendum.

                                                                                                                                                        “Renzi e Crocetta scommettono su silenzio e disinformazione!

                                                                                                                                                        Noi scommettiamo su tutti i cittadini che si mobiliteranno per il voto”.

                                                                                                                                                        Ci poniamo l’obiettivo di diffondere informazioni sul referendum e far crescere la mobilitazione. Per preservare il nostro mare ed il nostro territorio, per salvare il turismo e la pesca minacciati da un’idea dannosa e obsoleta di approvvigionamento energetico.

                                                                                                                                                        • Gabriele
                                                                                                                                                          Gabriele shared a link

                                                                                                                                                          COMITATO NOTRIV DEL VAL DI NOTO

                                                                                                                                                          www.comitato-notriv.blogspot.it

                                                                                                                                                          ...E' QUESTA LA SICILIA CHE VOGLIAMO?

                                                                                                                                                          COMITATO NOTRIV DEL VAL DI NOTO
                                                                                                                                                          Il Blog del Comitato Notriv del Val di Noto riparte!

                                                                                                                                                          Search, Sort and Filter
                                                                                                                                                          • Gabriele
                                                                                                                                                            By Gabriele

                                                                                                                                                            Esprimiamoci tutti : NO TRIVELLAZIONI STOP OIL !

                                                                                                                                                          • Gabriele
                                                                                                                                                            Gabriele shared a link

                                                                                                                                                            basicincome2016.org

                                                                                                                                                            www.basicincome2016.org

                                                                                                                                                            Robots demand for universal basic income as a humanistic response to technological progress!

                                                                                                                                                            Search, Sort and Filter
                                                                                                                                                            • Gabriele
                                                                                                                                                              By Gabriele

                                                                                                                                                              Il futuro per un'umanità sveglia e libera universal basic income

                                                                                                                                                            • Gabriele
                                                                                                                                                              Gabriele shared a link
                                                                                                                                                              • Gabriele
                                                                                                                                                                Gabriele

                                                                                                                                                                Serene ma gioiose festività a tutti del SBW

                                                                                                                                                                Search, Sort and Filter
                                                                                                                                                                • Michele (@michele)
                                                                                                                                                                  By Michele (@michele)

                                                                                                                                                                  Grazie Gabriele! Ho appena finito di scrivere i miei auguri e leggo con piacere i tuoi e grazie per i bei video che condividi!

                                                                                                                                                                • Gabriele
                                                                                                                                                                  Gabriele shared a link
                                                                                                                                                                  • Gabriele
                                                                                                                                                                    Gabriele shared a link
                                                                                                                                                                    • Gabriele
                                                                                                                                                                      Gabriele shared a link
                                                                                                                                                                      • Gabriele
                                                                                                                                                                        Gabriele shared a link
                                                                                                                                                                        • Gabriele
                                                                                                                                                                          Gabriele shared a link
                                                                                                                                                                          • Gabriele
                                                                                                                                                                            Gabriele shared a link
                                                                                                                                                                            • Gabriele
                                                                                                                                                                              Gabriele shared a link
                                                                                                                                                                              • Gabriele
                                                                                                                                                                                Gabriele shared a link
                                                                                                                                                                                • Gabriele
                                                                                                                                                                                  Gabriele

                                                                                                                                                                                  Buongiorno avendola ricevuta e letta vorrei condividere con voi la storia di Erion che ci ha regalato Giovanni della Coop. Sociale L'Arcolaio che da decenni lavora con i detenuti per un mondo più solidale:
                                                                                                                                                                                  "Erion

                                                                                                                                                                                  In classe, a scuola, sono sempre stato l’ultimo. Ma non solo l’ultimo perché ero quello che non sapeva le cose, ma proprio l’ultimo fisicamente, con le spalle al muro, e mi ci hanno lasciato per 8 anni. La maestra non si è mai preoccupata di me, mi passava davanti e non mi controllava mai i compiti. E io non capivo, mi dannavo l’anima e me la sono dannata per anni, ripensando all'indifferenza e all'ostilità della maestra.
                                                                                                                                                                                  In Albania, ai tempi del comunismo, la mia famiglia era di quelle “segnate”. Mio nonno era stato un anticomunista e per questo era stato ammazzato, e mio zio è stato fucilato in mezzo alla piazza del mio paese. Per il Partito io non contavo, la mia istruzione non interessava a nessuno e così per questo ancora ora mi sento ignorante. Ma mi ha ferito per tanti anni quell’ultimo posto, e il non capire perché.
                                                                                                                                                                                  Solo ora l’ho capito, ed è stata una specie di illuminazione. Un’illuminazione che spiega anche la mia fuga dall’Albania, il mio arrivo in Italia, le mie sventure iniziali. In barcone per 3 giorni senza cibo e senza acqua, poi il viaggio in Sicilia, un padrone che mi faceva badare alle pecore e mi dava il pane duro che conservava per il cane, e per bere mi diceva: ”Vedi il fiume? Bevi!”.
                                                                                                                                                                                  E poi l’aiuto di un contadino che forse aveva riconosciuto in me il pastore di pecore che ero stato per tanti anni, minacciò di chiamare i carabinieri per il modo in cui venivo trattato, mi prese con sé e mi ha permesso di affrontare i momenti più difficili del mio soggiorno in Italia.
                                                                                                                                                                                  Poi sono finito qui. Ma non ho perso il mio sorriso, il mio coraggio, anche se non sempre sono stato trattato bene anche qua, specialmente all’inizio. Io, ricordando da dove vengo, cosa ho passato e dove sono, abbasso la testa e chiedo scusa; fa parte della mia natura. Sto male, divento rosso, ma mi tengo tutto dentro.
                                                                                                                                                                                  Ma a parte questo, qui sono cresciuto anche dentro: non sono l’ultimo della classe, qui siamo tutti uguali, qui mi dicono bravo se faccio qualcosa di buono ed è bello sentirselo dire, qui mi do da fare, mi sento parte di una comunità.
                                                                                                                                                                                  Non avrei mai immaginato che sarei diventato un uomo in un carcere."

                                                                                                                                                                                  Search, Sort and Filter
                                                                                                                                                                                  • Michele (@michele)
                                                                                                                                                                                    By Michele (@michele)

                                                                                                                                                                                    Primi, ultimi, concetti di una società triste, ansiogena e sbagliata. Non siamo tutti uguali ma pensare in termini di comunità dovrebbe essere l'obiettivo. Grazie tante per questa condivisione!

                                                                                                                                                                                  • Gabriele
                                                                                                                                                                                    Gabriele shared a link
                                                                                                                                                                                    • Gabriele
                                                                                                                                                                                      Gabriele shared a link
                                                                                                                                                                                      • Gabriele
                                                                                                                                                                                        Gabriele shared a link
                                                                                                                                                                                        • Gabriele
                                                                                                                                                                                          Gabriele shared a link
                                                                                                                                                                                          • Gabriele
                                                                                                                                                                                            Gabriele
                                                                                                                                                                                            • Gabriele
                                                                                                                                                                                              Gabriele shared a link
                                                                                                                                                                                              • Gabriele
                                                                                                                                                                                                Gabriele shared a link
                                                                                                                                                                                                • Gabriele
                                                                                                                                                                                                  Gabriele

                                                                                                                                                                                                  mi piacerebbe discutere con voi di questa energia gratuita e libera , vi prego prima di approfondire direttamente dal sito della Keshe Foundation Italia e dallo Spaceship institute e soprattutto riflettere insieme sul trattato di pace mondiale, buona esistenza.

                                                                                                                                                                                                  Search, Sort and Filter
                                                                                                                                                                                                  • Michele (@michele)
                                                                                                                                                                                                    By Michele (@michele)

                                                                                                                                                                                                    Intanto grazie per questa condivisione, non conoscevo affatto la fondazione e il suo lavoro. Devo però dire che hanno serissimi problemi di comunicazione: il sito è terribile e quando si cerc di capire meglio se ne esce ancora più confusi. Credo sia incomprensibile per il 95% degli utenti, troppo tecnico ma proverò a concentrarmi di più :)

                                                                                                                                                                                                  • Gabriele
                                                                                                                                                                                                    Gabriele shared a link
                                                                                                                                                                                                    • Gabriele
                                                                                                                                                                                                      Gabriele shared a link
                                                                                                                                                                                                      • Gabriele
                                                                                                                                                                                                        Gabriele shared a link
                                                                                                                                                                                                        • Gabriele
                                                                                                                                                                                                          Gabriele shared a link

                                                                                                                                                                                                        Videos

                                                                                                                                                                                                          More videos

                                                                                                                                                                                                          Following tags

                                                                                                                                                                                                            Pages

                                                                                                                                                                                                              Pads

                                                                                                                                                                                                                No pads created yet

                                                                                                                                                                                                                Group News

                                                                                                                                                                                                                  No groups configured

                                                                                                                                                                                                                  Profile Completeness

                                                                                                                                                                                                                    100%