English | Italian | Spanish | French | German

Gruppi di lavoro evolutivi

GRUPPI DI LAVORO EVOLUTIVI

nella Comunità Nuovo Mondo

 

Tutti gli “incontri di lavoro” o incontri tematici, promossi dalla CNM potranno essere tenuti con metodi evolutivi, affinché ogni incontro divenga evolutivo per le coscienze individuali e creativo per il gruppo, anche quando non si tratta di incontri di “scuola evolutiva”.

 

Un incontro è “evolutivo” e creativo, qualunque argomento tratti, quando nel viverlo vengono rispettate certe “regole” o indicazioni. Di seguito le “regole evolutive” o “indicazioni evolutive” per il gruppo e per l’ascolto e il parlare dei partecipanti.

 

Queste modalità di comunicazione sono ispirate dall'arte della maieutica reciproca di Danilo Dolci, dal metodo del consenso e da indicazioni evolutive di vari insegnamenti.

 

INDICAZIONI EVOLUTIVE PER IL GRUPPO CHE SI INCONTRA

- un incontro evolutivo non è tenuto da maestri o conduttori a pagamento

- tutti partecipano alla suddivisione delle eventuali spese

- il tema e l’obiettivo dell’incontro, sono stati stabiliti il più possibile in gruppo

- l’organizzazione dell’incontro è stata condivisa, con l’apporto di più persone

- è auspicabile la presenza di un educatore alla maieutica reciproca, che aiuti a far diventare ciascuno "educatore" dell'altro e a prendere decisioni condivise. In assenza, si potrà pensare ad un formatore alla condivisione o ad un facilitatore.

- la disposizione è a cerchio

- si punta a realizzare pienamente l’obiettivo dell’incontro

- si favorisce l’espressività di tutti e la conoscenza di tutti e fra tutti, senza compromettere la realizzazione dell’obiettivo

- si ricerca l’intesa e l’integrazione delle idee al posto della contrapposizione, la collaborazione, il raggiungimento degli obiettivi, la soluzione dei problemi che si vivono

- il gruppo fa emergere dai singoli contributi una creazione nuova che va oltre la somma di essi

- si prevede la condivisione non solo nel parlare, ma, possibilmente, anche nel fare e nel mangiare e nella gestione dei bambini

- se c’erano decisioni ufficiali da prendere, si applica il metodo del consenso, nella versione voluta dal gruppo e si redige un verbale

- si incomincia insieme prendendo le distanze da ciò che ci occupa ed entrando nel presente dell’incontro, del tema, delle persone; si finisce insieme esprimendo il proprio sentire sull’incontro

 

INDICAZIONI EVOLUTIVE PER L’ASCOLTO

- attenzione con concentrazione, non farsi prendere da pensieri estranei (casomai annotarli, per considerarli quando si è soli), essere presenti all’altro che parla

- accogliere l’altro di cuore, ascoltare l’anima dell’altro, non solo i pensieri che esprime

- non giudizio

- positività, sforzarsi di vedere il positivo

- apertura al nuovo

- cogliere cosa sta avvenendo nel sottile e che vibrazione c’è nell’incontro e nel gruppo

 

INDICAZIONI EVOLUTIVE PER IL PARLARE

- aprirsi, non aver paura di esprimersi, anche su piccoli aspetti; aver fiducia in se stessi, voler essere attivi

- provare a parlare in modo sintetico, chiaro, essenziale, quindi breve

- non andare fuori tema, mantenersi pertinenti al tema trattato

- parlare se si ritiene che quello che si vuol dire è utile per gli altri del gruppo

- non fare dibattiti a due

- non parlare troppo spesso, lasciare spazio a chi non si è espresso

- sforzarsi di stare nel flusso e intervenire al momento giusto

- parlare non solo di testa, ma anche con partecipazione di cuore

- sincerità, autenticità, verità

- valorizzare gli interventi altrui, far riferimento agli altri interventi

- parlare più dall’esperienza diretta che dalla teoria non vissuta

- non parlare per mostrarsi, ma per contribuire all’obiettivo dell’incontro

- se si fanno proposte cercare di dire anche chi le dovrebbe realizzare e se si vuol essere coinvolti nella loro realizzazione e come

 

Please help maintain SBW!

We rely on your ETHICAL SHOPPING at our Marketplace and your DONATIONS via Paypal or via Satispay. See latest Donators.

Via banktransfer to: Social Business World - Ethic Bank (Banca Etica) - Branch: Ancona (Italy) - IBAN: IT73B0501802600000011519097 - BIC/SWIFT: CCRTIT2T84A

Consider supporting us now. Thank you!

Embed this page

To embed the content of this page on your website/blog, copy the following code and paste it in your website.
Show embedded page in full layout