English | Italian | Spanish | French | German

Che cosa e' un Social Business?: Revision

Se al testo preferisci un video, in questa pagina (clicca qui) una presentazione di Michele Paolini, co-fondatore di SBW, durante l' Altrementifestival, meraviglioso evento culturale organizzato dall'associazione Don Chisciotte.

 

La nuova idea, teoria e pratica del Social Business è stata formulata ed implementata dal premio Nobel per la pace 2006, Professor Muhammad Yunus. E’ ben spiegata sul suo sito in questa pagina e più nel dettaglio nel suo libro “Building Social Business: The New Kind of Capitalism that Serves Humanity’s Most Pressing Needs"

In breve, il Professor Yunus ha indicato ed evidenziato sette principi fondamentali che definiscono e categorizzano un business come sociale:

  1. Obiettivo dell’impresa deve essere l’uscita dalla povertà oppure la risoluzione di uno o più problemi sociali (per es. istruzione, salute, accesso alle tecnologie, ambiente), non la massimizzazione del profitto
  2. L’impresa deve autosostenersi economicamente e finanziariamente
  3. I finanziatori devono rientrare del solo capitale investito. Oltre al capitale investito, nessun dividendo è dovuto
  4. Quando il capitale è stato rimborsato, i profitti dell’impresa restano al suo interno per miglioramenti ed espansioni dell’impresa stessa
  5. L’impresa deve essere rispettosa dell’ambiente
  6. La forza lavoro dell’impresa riceve stipendi e salari di mercato con migliori condizioni lavorative
  7. …si lavora con gioia

Noi qui su Social Business World amiamo molto il settimo principio ☺ e siamo aperti a discutere nella community internazionale anche sui principi, sulla loro applicabilità nei Paesi “sviluppati”, in culture diverse e per stili di vita diversi.

Qui su Social Business World siamo molto interessati a conoscere la tua opinione su come questa possibile nuova forma di capitalismo possa incidere sulla tua vita, sull’ambiente che ti circonda ovunque tu viva e da ovunque tu provenga.

Il Prof. Yunus ha individuato due tipologie principali di social business la cui fattibilità ci piacerebbe discutere con te:

  • il Tipo 1 : Si riferisce solo alle aziende che hanno un obiettivo sociale, per esempio il prodotto e' a diretto beneficio dei poveri. Grameen-Danone e' l'ormai "classico" esempio di social business di tipo 1. Lo yogurt prodotto in Bangladesh e' migliorato e fortificato con micronutrienti di cui la dieta dei bambini poveri è priva quindi il suo target e' combattere la malnutrizione. E' stato calcolato che se i bambini malnutriti mangiassero due vasetti di questo yogurt al giorno per circa 8-10  mesi crescerebbero sani.
  • Social Business di Tipo 2 puo' essere un'impresa che massimizza il profitto ma posseduta direttamente dai poveri o svantaggiati, in modo che essi possano migliorare la loro condizione di vita attraverso i dividendi oppure altri benefici indiretti. Quindi, il prodotto puo' essere realizzato dai poveri ma esportato in un mercato internazionale ed i profitti netti andranno a beneficio dei lavoratori. Esempio di social business di tipo 2 (in realtà anche di tipo 1)  è la Grameen Bank in quanto di proprieta' dei poveri e fornisce un servizio finanziario (microcredito) che non era precedentemente disponibile alle persone povere, in particolare donne.

History

Please help maintain SBW!

We rely on your ETHICAL SHOPPING at our Marketplace and your DONATIONS via Paypal or via Satispay. See latest Donators.

Via banktransfer to: Social Business World - Ethic Bank (Banca Etica) - Branch: Ancona (Italy) - IBAN: IT73B0501802600000011519097 - BIC/SWIFT: CCRTIT2T84A

Consider supporting us now. Thank you!

Embed this page

To embed the content of this page on your website/blog, copy the following code and paste it in your website.
Show embedded page in full layout