English | Italian | Spanish | French | German

Aiutiamo la Fattoria Corradini [TERREMOTO ITALIA CENTRALE 2016]

  • English

A seguito dei terremoti di agosto ed ottobre 2016 che hanno seriamente danneggiato alcuni paesini del meraviglioso appennino nelle regioni Lazio, Marche e Umbria, la Rete di Economia Etica e Solidale delle Marche ha per la prima volta provato a dare una risposta concreta innanzitutto raccogliendo dati sulle realtà danneggiate, verificandoli attraverso un gruppo di lavoro o suoi associati e infine proponendo soluzioni.
La presente campagna di aiuto dal basso, per la quale né REES Marche né la piattaforma SBW percepiranno alcun compenso, è proprio una di queste.
 
Dal nostro associato che ha verificato le informazioni forniteci:
"Buongiorno, abbiamo sentito l'azienda Corradini, la situazione attuale è la seguente: casa e laboratorio fortemente danneggiati da demolire, dormono attualmente nel camper (e lì di notte la temperatura va facilmente sotto zero!) per essere vicini alla loro stalla che ovviamente non possono abbandonare, hanno fatto richiesta per una casetta di legno per abitare che dovrebbe essere consegnata fra una decina di giorni mentre per quanto riguarda il laboratorio si appoggiano attualmente alla macelleria del mattatoio. Quindi la loro richiesta sarebbe di un modulo da adibire a laboratorio che sia a norma per poter continuare in autonomia il loro lavoro. Capiamo che si tratta di una richiesta notevole ma allo stesso tempo è per loro indispensabile. Hanno chiesto inoltre una cosa non materiale: in questi primi momenti hanno ricevuto molte offerte di solidarietà ma il loro timore è che con il passare del tempo ci si scordi di loro (di tutti i terremotati!) in quanto le difficoltà non finiranno a breve e per la ricostruzione ci vorrà tempo. Come non capirli! Ragioniamo quindi insieme su come procedere."
 
"Avendo inagibile il laboratorio ed anche il locale di stagionatura non possono produrre insaccati ma si limitano alla carne fresca che consegnano con il loro furgone. Infatti al comune di Fossombrone, che era interessato agli insaccati per i cesti natalizi, hanno dovuto dire di no. In linea di massima questa è la situazione produttiva attuale, consiglio comunque di far contattare loro direttamente sia per mail che per telefono, per questo argomento in futuro potremmo non avere dati aggiornati e conseguentemente dare notizie imprecise.
 
Per capire meglio la tipologia di container lavorativo ad uso macelleria necessario, contattare direttamente:
Elia Corradini - Email [email protected] - Cell. 3711347992
 
La Fattoria Corradini è in regime di agricoltura biologica e ha un allevamento di bovini e suini da carne.
La sua offerta standard prevede carni bovine e carni suine in confezioni famiglia, salsicce, salumi, prosciutto crudo.

La fattoria è stata coinvolta sia nell'evento sismico del 24 agosto che in quelli del 26 e 30 ottobre.
 

Ha bisogno di noi, delle nostre reti, aiutiamola:

  1. donando se possiamo;
  2. diffondendo il più possibile questa campagna/appello attraverso tutti i canali social e via email! (i pulsanti di condivisione sono in alto a destra)

Grazie a chiunque ci aiuterà!

100% reached
1 donated
2 backers
Relief (in-kind donations only)
1 container lavorativo ad uso macelleria.
Jan 7, 2017
Amandola, (FM)

Managers