English | Italian | Spanish | French | German

Come evitare gli hater o spammer su SBW il più possibile: evviva, abbiamo hater! :)

Come evitare gli hater o spammer su SBW il più possibile: evviva, abbiamo hater! :)

Cari tutti,

speravo di non dover mai scrivere un post simile ma sapevo che prima o poi sarebbe arrivato il momento, anzi forse dovremmo festeggiare perché sul web il motto pare essere "Haters make me famous".

E allora evviva, sembra che ci siano i primi spammer o hater (in base alle azioni effettuate sul sito) su SBW, magno cum gaudio (più o meno...mah), la nostra comunità inizia a spiccare il volo!

Da molto tempo riceviamo segnalazioni su comportamenti considerati impropri per i quali ci si chiede di prendere provvedimenti come amministratori della piattaforma ed eccoci qui a chiarire alcuni aspetti e fornire indicazioni utili a minimizzare l'impatto di quei comportamenti e quindi massimizzare il piacere di stare in una comunità come questa.

PUNTO PRIMO: definizioni

Chi è un/a hater? Questo fa ridere ( https://www.youtube.com/watch?v=fweUzAkFi9E ) ma rende bene l'idea.

Chi è uno/a spammer? Qualcosa di più istituzionale su Wikipedia qui

 

PUNTO SECONDO: bannare un utente dall'intera piattaforma

Per noi è una soluzione assolutamente estrema, non ci piace neanche pensarlo, ma se siamo costretti lo facciamo con grandissimo senso di tristezza per non essere riusciti a tenere una persona (preferiamo persona a utente in realtà) in un ambito che vuole essere inclusivo, democratico, libero.

Quando banniamo? L'argomento è dei più complessi da affrontare ma, in linea generale, possiamo affermare che non accettiamo che una persona, pubblicamente, usi un linguaggio (in testo, foto, video, o qualsiasi altro tipo di mezzo) volgare, offensivo, razzista, diffamatorio, discriminatorio, violento, o inserisca contenuti di proprietà di altri senza il loro esplicito consenso. Come amministratori di una piattaforma che sente una certa responsabilità verso tutti gli iscritti, ci riserviamo naturalmente il diritto di modificare/aggiungere/eliminare voci al certamente non esaustivo elenco appena esposto per tutelare il decoro e l'onore di ognuno.

Come procediamo per bannare? Non lo facciamo a cuor leggero, prima avvertiamo l'utente della condotta poco gradita in questa comunità lasciandogli modo di spiegare se lo ritiene opportuno dopodiché, al reiterarsi di comportamenti non consoni provvediamo prima con una sospensione dell'account per 48 ore, di un mese in seconda battuta e permanente in terza.

 

PUNTO TERZO: come posso io utente non essere disturbato da un altro utente che non conosco o con cui non voglio avere (più) a che fare?

Se ti disturbano semplicemente le notifiche relative alle molte attività di quell'utente su SBW allora puoi disattivarle dal menù impostazioni (rotellina in alto a destra->Impostazioni->Notifiche).

Se invece, desideri impostare un livello di privacy più alto: spieghiamo come fare qui.

Segnalando, motivando la segnalazione possibilmente con screenshot e tutto quanto possa essere utile a farci capire bene, comportamenti non graditi: lo si può fare cliccando su "Segnala utente" nella pagina del profilo dell'utente da segnalare o sulla relativa voce del menù a scomparsa che si apre cliccando sull'iconcina utente.

E' inoltre possibile segnalare ogni singola pagina di SBW cliccando sull'icona del segnale di pericolo (punto esclamativo all'interno di un triangolo).

 

PUNTO QUARTO: sono amministratore/trice di un gruppo, posso bannare un utente dal gruppo?

Certo, come in tutti gli altri social.

Alcuni consigli:

  • scegli con attenzione il tipo di gruppo che vuoi amministrare (Aperto o Riservato, su invito) e valuta se è opportuno cambiarne tipologia nel caso si verifichino problemi;
  • per evitare polemiche e proteste scrivi una policy del gruppo nella descrizione o in uno degli strumenti del gruppo (file, pagine, discussioni,...) che ritieni più idoneo, che includa elementi quali, per es. tipo di contenuti consentiti nel gruppo, linguaggio appropriato, regole di comportamento,..;
  • condividi il più possibile la decisione di una eventuale espulsione usando magari un sondaggio (ricorda che nei sondaggi il voto è segreto e se il sondaggio viene creato all'interno di un gruppo puoi scegliere di far votare solo i membri di quel gruppo)

 

Per concludere, nota molto importante, un comportamento ritenuto non consono da un utente può però esserlo per altri, per uno o più gruppi o per la piattaforma: ecco perché è possibile e necessario agire ai diversi livelli su esposti.

Bene, sperando di aver fatto maggior chiarezza su questo argomento delicato,

cari saluti!

 

Search, Sort and Filter
  • Luca

    PUNTO QUARTO: sono amministratore/trice di un gruppo, posso bannare un utente dal gruppo?

    Certo, come in tutti gli altri social.

    è proprio questo il problema :D

  • Luca `fero` Ferroni
    By Luca `fero` Ferroni

    Ciao Michele,

    grazie per l'articolo necessario in tutti gruppi/community/social network/organizzazioni che siano reali o virtuali, che siano formali o informali. Si tratta di un misto tra convivenza civile, rispetto, e gestione efficiente ed efficace delle energie delle persone.

    Sono d'accordo con te quando dici che il ban di un utente dall'intero social network è una misura estrema e che nessuno vorrebbe mettere in piedi, e soprattutto non deve essere su iniziativa singola di chi il social network lo gestisce, ma, qualora si renda necessaria tale misura estrema, che sia effettuata a seguito di segnalazioni (verificate) degli utenti che animano e vivono il social.

    Sono d'accordo con te che ogni singolo gruppo che ha questi problemi debba decidere internamente e autonomamente se è il caso di procedere con l'espulsione o meno, e questo si può fare con un sondaggio tra gli interessati, anche se in questo caso non vedo male l'intervento diretto dell'amministratore, dopo aver provveduto a cercare di mettere a posto la situazione. In questo modo, le persone appartenenti al gruppo possono intervenire durante le fasi degli "ammonimenti". Perché poi ricordiamocelo, stiamo approfittando delle energia per tutti e in particolar modo per l'amministratore del gruppo che deve creare il sondaggio, cercare le parole giuste, ricevere i voti degli utenti, chiedere chiarimenti, facilitare il consenso e infine comunicare la decizione ed eventualmente premere il tasto "espelli".

    Alle tue considerazioni Michele ora mi sento di parafrasare il concetto di WIkiLove che è tra le raccomandazioni dei 5 pilastri di Wikipedia, in particolare nel pilastro riguardante il codice di condotta.

    Siccome persone di prospettive e idee radicalmente differenti possono trovarsi a lavorare intorno al progetto Social Business World - poiché nonostante tutti abbiano un orientamento etico, esso prevede in sé la definizione necessaria del cosadel come, se non addirittura del perché   - è necessario non farsi prendere la mano e mantenere pacati i toni delle discussioni, perché siamo tutti qui per un'unica ragione:

         amiamo dedicare energie nell'immaginare scenari, proporre soluzioni e sperimentare pratiche per rendere il mondo un posto migliore di come l'abbiamo trovato.

    Social Business World non è l'ennesimo social network: è un progetto che offre strumenti e spazi di condivisione per aiutare i gruppi che stanno creando un mondo migliore, mettendosi in dicussione durante il cammino.

    Riporto qui di seguito la pagina riguardante il WikiLove:

    Wikilove è un termine coniato sulla mailing list internazionale di Wikipedia e si riferisce a un generale spirito di collegialità e mutua comprensione. Siccome persone di prospettive e idee radicalmente differenti possono trovarsi a lavorare intorno al progetto Wikipedia – fondamentalisti religiosi e umanisti laici, conservatori e progressisti – è necessario non farsi prendere la mano e mantenere pacati i toni delle discussioni, perché siamo tutti qui per un'unica ragione:

    amiamo accumulare, ordinare, strutturare e rendere liberamente disponibili le conoscenze che abbiamo al fine di creare un'enciclopedia senza precedenti.

    Wikipedia non è l'ennesimo forum di discussione: è un progetto per descrivere e raccogliere ciò che sappiamo.

    Fate Wikilove, non fate la guerra!

     

    è un avvertimento! :-)

    Se teniamo ben in mente questo obiettivo comune, questo amore per la conoscenza, se ci concentriamo per raggiungere un punto di vista neutrale anche quando ciò risulta difficile, se proviamo veramente a comprendere ciò che "gli altri" hanno da dire, allora possiamo raggiungere lo stato di "Wikilove". Se non riusciremo a raggiungere il "Wikilove" ne soffrirà solo questa enciclopedia nel suo insieme. Continue discussioni senza scopo allontanano nuovi possibili autori, voci faziose allontanano i lettori ed entrambe le cose possono danneggiare, nel lungo termine, la nostra reputazione e la nostra attendibilità.

    Non c'è una formula segreta per raggiungere il Wikilove, ma ci sono alcuni suggerimenti chiave:

    La relazione è precondizione di ogni interazione per questo non è possibile, né auspicabile che la costruzione di un mondo migliore prescinda dal confronto pacato e rispettoso, dall'amicizia, dall'amore.

    E a proposito di amore mi riferisco alla definizione delle 4 caratteristiche evidenziate da E. Fromm:

    1. conoscenza
    2. premura
    3. rispetto
    4. responsabilità

    è vero che ci sono delle responsabilità cui oggi alcuni gruppi non riescono a dar seguito, ma sono solo le energie positive che riusciranno ad alimentare questi fiumi a poterli far sfociare nel mare o nell'oceano e raggiungere il loro scopo. 

    Vorrei rivolgere un appello ai vari hater o spammer, ma sinceramente le prove fatte non hanno che peggiorato la situazione sia su SBW che in altri contesti. Ogni volta. Non è possibile dialogare quando si è troppo presi da una visione o da una posizione e ci si sente soli. Non è per rinuncia, o perdita della speranza, ma scelta di dedicare le proprie energie a qualcosa che con più probabilità possa fare la differenza.

    Confido comunque che il trattare della tematica sia un'occasione per crescere e maturare tutti, gli offesi, gli offensori, i coinvolti, il servizio e gli esterni che leggono le pagine pubbliche di SBW.

    Ora però diamoci da fare per costruire

     

  • Luca

    bannare un utente per sondaggio è un'ottima idea, quindi se l'utente dice cose vere ma scomode verrà bannato perchè tutti gli voteranno contro.
    mi sembra un'ottima idea per creare gruppi dove tutti la pensano allo stesso modo :D

    quindi, in conclusione, sono d'accordo con il sondaggio :)

  • marcobinotto
    By marcobinotto

    Ottimo Michele e perfetto il wikilove! (e dovrebbero ricordarsene anche certi amministratori di WP-Italia).
    Aggiungo però una lettura fondamentale nel tema:
    http://www.zerocalcare.it/2014/09/08/i-litigi-su-internet/

    • Michele (@michele)
      By Michele (@michele)

      Oddio stavo morendo alla lettura della pagina 1 del Retis Rosiconomicon.... laughlaughlaugh

      Grazie!

Related blogs

New Feature! Sharing content from SBW now easy!

New Feature! Sharing content from SBW now easy!

Sharing content from SBW to other platforms...
Nuova homepage di SBW, come la vorreste?

Nuova homepage di SBW, come la vorreste?

Cari amici, ci piacerebbe ridisegnare la...
Vandana Shiva: Biodiversity and Food sovereignty

Vandana Shiva: Biodiversity and Food sovereignty

Just few lines to say hello to the ones we met...
Queste le previsioni ecommerce fino al 2017

Queste le previsioni ecommerce fino al 2017

Poco da aggiungere all'immagine in basso,...

Please help maintain SBW!

We rely on your ETHICAL SHOPPING at our Marketplace and your DONATIONS via Paypal or via Satispay. See latest Donators.

Via banktransfer to: Social Business World - Ethic Bank (Banca Etica) - Branch: Ancona (Italy) - IBAN: IT73B0501802600000011519097 - BIC/SWIFT: CCRTIT2T84A

Consider supporting us now. Thank you!

Embed this page

To embed the content of this page on your website/blog, copy the following code and paste it in your website.
Show embedded page in full layout