English | Italian | Spanish | French | German

Zoes chiude, Wiser ha chiuso: che fa l'ecosol?

Zoes chiude, Wiser ha chiuso: che fa l'ecosol?

Ciao a tutti,
da molto tempo ho voglia di fare una riflessione seria con tutti quanti voi qui su SBW volessero partecipare: mi aiutate a capire cosa succede?

Parto da alcuni dati di fatto per me molto significativi ed ahimé molto negativi di quest'ultimo anno:

  • Wiser ha chiuso
  • Zoes dichiara conclusa l'esperienza della sua piattaforma
  • Microsoft acquista LinkedIn per 26 miliardi di dollari.

Cosa vedo io? Il mondo profit che si dà battaglia per acquisire/creare/conservare posizioni di dominio, controllo dei dati personali degli utenti e, non trascurabile, delle relazioni tra loro; il mondo ecosol/no profit poco interessato al "mondo digitale" e alle sue potenzialità o poco consapevole del costo che paga quando si usano certe "comodità", le piattaforme che vanno per la maggiore, che "usano tutti".

Cosa mi chiedo allora?

  1. Avendo investito così tante energie, migliaia di ore di lavoro e fondi sostanziosi in questo progetto/sogno, come possiamo evitare di replicare errori già commessi da altri?
  2. Noi (mondo ecosol) non siamo quelli che devono essere capaci di costruire comunità aperte, inclusive, basate però su valori che consideriamo fondamentali?
  3. Non siamo noi quelli che devono sforzarsi di assegnare un giusto valore alle cose, un equo compenso a chi lavora?
  4. Perché il volontariato continua ad essere la parte preponderante di tutte le attività (con rarissime eccezioni) anche del mondo ecosol?
  5. Non siamo noi quelli capaci di sognare e realizzare altri paradigmi?

A me, sapere che Zoes ha chiuso, non fa affatto piacere: tanti partner anche importanti, tante belle iniziative ma tutto finito nel nulla? Perché? Che è successo?
Ricordo all'incontro nazionale di Monopoli nel 2013 quando nel gruppo di lavoro comunicazione si misero a confronto i costi delle piattaforme....qualcuno di voi ricorda? Le cifre che si facevano? A me ancora riecheggia il vociare stupito dell'assemblea quando dichiarai i costi di SBW che risultavano molto più alti degli altri: semplicemente la realtà. Al di sotto di quei valori nessuna seria iniziativa può durare. Si deve creare lavoro e pagarlo equamente!

Devo pormi sempre domande per capire come pianificare il futuro di SBW, insieme, dal basso, con le persone, le associazioni e le reti che ci piacciono, che ci rappresentano, che rappresentiamo e di cui facciamo "semplicemente" parte.

Personalmente non riesco a credere che tutta una serie di strumenti non siano utili a fare rete e lavorare insieme (qui uno degli elenchi) quindi devono esserci altri aspetti che non riesco e non riusciamo a capire: davvero siamo disposti a far passare tutte le nostre vite (sistemi operativi, email, social, messaggistica privata) dai e nei server di 2 o 3 multinazionali profit? Siamo capaci di concentrarci solo (o quasi) sulla (sacrosanta) produzione alimentare?

Io non posso, non voglio crederci quindi davvero vi chiedo (anche con account anonimi, iscrivetevi a SBW come pincopallino con un altro indirizzo email!) di farci capire le ragioni per cui non si usano appieno le potenzialità di SBW e tutti saremo grati, noi qui e chi vorrà (continuare a) utilizzarlo.

Insomma ragazzi, signori, amici...l'unione fa davvero la forza...basterebbe davvero un piccolo sforzo per avere il "nostro" territorio digitale felice, libero ed aperto verso l'esterno...per nulla riserva indiana, che sia chiaro!

Commentate! :)

 

(image in CC by Jan Tick)

Search, Sort and Filter
  • AndreaS
    By AndreaS

    Ciao Michele, non sapevo della notizia di ZOES, l'ho appresa da questo tuo messaggio.
    Ho visto che ZOES lascia in eredità un ebook, lo potete scaricare ( http://www.zoes.it/grazie ).

  • Luca S
    By Luca S

    ciao Michele, concordo con te su tutta la linea e mi dispiace non poterti essere molto di aiuto sul pratico, la parte che mi spaventa di piu è.."davvero siamo disposti a far passare tutte le nostre vite (sistemi operativi, email, social, messaggistica privata) dai e nei server di 2 o 3 multinazionali profit?"...io non sono disposto e non uso altri social, e cerco il più possibile di far capire alle persone che conosco(anche appena conosciute, a costo di passare per invasato) il pericolo di questa deriva...

    ciao

    Luca S

  • Michele (@michele)
    By Michele (@michele)

    Ciao Luca, grazie per il tuo commento.

    La verità è che ci piacerebbe che il timore per quello che fanno le grandi multinazionali tecnologiche passasse addirittura in secondo piano e che il "motore" di SBW fosse...alimentatto a miscela, composta da utilità della piattaforma e etica della sua gestione.

    • franco
      By franco

      appena entrato grazie Michele per aver mandato la mail alla rete gas...

Related blogs

E se attivassimo il crowdfunding (sociale) insieme?

E se attivassimo il crowdfunding (sociale) insieme?

Cari amici, Sperando che le Feste di Natale e...
Introducing Badges

Introducing Badges

We're happy to introduce and announce an...
SBW Members on Map! Helps you find others, helps others find you

SBW Members on Map! Helps you find others, helps others find you

Dear SBWers, Today something we were looking...

Please help maintain SBW!

We rely on your ETHICAL SHOPPING at our Marketplace and your DONATIONS via Paypal or via Satispay. See latest Donators.

Via banktransfer to: Social Business World - Ethic Bank (Banca Etica) - Branch: Ancona (Italy) - IBAN: IT73B0501802600000011519097 - BIC/SWIFT: CCRTIT2T84A

Consider supporting us now. Thank you!

Embed this page

To embed the content of this page on your website/blog, copy the following code and paste it in your website.
Show embedded page in full layout