English | Italian | Spanish | French | German

Malavita o folclore?

    marcuspag
    By marcuspag Comments (1)

    Leggendo il post di Francesca alla pagina "Social Business World: Cosa facciamo" riguardo lo stato del nostro paese mi è venuto in mente un servizio andato in onda oggi durante il tg2 delle 13, che mi ha lasciato sconcertato ("te lo meriti", direte voi, "...se ancora guardi il tg2!"). Era in pratica la riabilitazione dei "centurioni" che, attorno al Colosseo, circuiscono i turisti obbligandoli poi a versare laute "offerte" per una posa fotografica accanto a loro, ad effettuare visite guidate con guide turistiche (non autorizzate) appartenenti alla stessa loro organizzazione e ad acquistare oggetti dalle bancarelle dei "compari". Un vero e proprio racket, che come tale era stato presentato ieri dai diversi telegiornali, che riportavano la notizia di una retata della polizia municipale. Oggi, invece, è andata in onda la rettifica, in cui si faceva passare la questione come un fenomeno di costume e i "centurioni" come dei personaggi caratteristici assolutamente innocui.

    Mi è tornato in mente l'incontro con un prete siciliano, organizzato molti anni fa per noi giovani partecipanti ad un campo scuola diocesano vicino Cefalù. Il prete era stato invitato a parlarci della mafia. Dal suo racconto, però, l'organizzazione appariva più come un fenomeno di folclore, di cui sorridere con una certa compiacenza. I mafiosi sembravano delle macchiette di una commedia piuttosto che dei feroci assassini che tengono in scacco intere comunità.

    Noi italiani siamo così: comprensivi se non compiacenti nei confronti dei peggiori malcostumi nostrani. Poi, quando all'estero ci danno dei mafiosi, ce la prendiamo. Certo, generalizzare su un intero popolo è da superficiali e da razzisti, ma ditemi voi in quale altro paese al mondo il telegiornale della seconda rete della televisione di stato manda un servizio per discolpare e riabilitare dei taglieggiatori violenti di cui invece ci si dovrebbe vergognare...

    Search, Sort and Filter
    • Michele (@michele)
      By Michele (@michele)

      Si...un pò te lo meriti se guardi il tg2 :-D

      Con me sfondi una porta aperta...ho vissuto qualche anno all'estero e torno da una bellissima vacanza nel nord della Spagna che noi ci ostiniamo a considerare meno sviluppata di noi confondendo lo sviluppo industriale con quello sociale; capisco esattamente cosa provi.

      Non sai quante volte mi sono vergognato di essere italiano ma sai cosa ti dico? Abbiamo ancora una speranza: continuare (iniziare?) ad indignarci e reagire, civilmente ma in modo fermo e deciso. Ognuno di noi, per quanto possa essere difficile e frustrante, deve, nella vita quotidiana, rifiutare persone e modi di fare indegni ed inammissibili per un popolo civile.

      Gli strumenti a disposizione sono tanti: un "semplice" sguardo di profonda disapprovazione, il rifiuto di adottare certi comportamenti ed atteggiamenti, denunciare, scrivere in rete cosa ci succede...

      Io sono sicuro che il nostro Paese rinascerà con una rinnovata forza, con un grande e rinnovato impegno civile, spero solo che non si debba attendere ancora a lungo.

       

    Archives

    Related blogs

    Le nostre congratulazioni al Comitato Addio Pizzo!

    Le nostre congratulazioni al Comitato Addio Pizzo!

    La Schwab Foundation ha pubblicato la lista dei...
    Italia Open Blind, maggiore accessibilità per la tua impresa

    Italia Open Blind, maggiore accessibilità per la tua impresa

    Aiutaci a rendere la tua idea accessibile!

    Please help maintain SBW!

    We rely on your ETHICAL SHOPPING at our Marketplace and your DONATIONS via Paypal or via Satispay. See latest Donators.

    Via banktransfer to: Social Business World - Ethic Bank (Banca Etica) - Branch: Ancona (Italy) - IBAN: IT73B0501802600000011519097 - BIC/SWIFT: CCRTIT2T84A

    Consider supporting us now. Thank you!

    Embed this page

    To embed the content of this page on your website/blog, copy the following code and paste it in your website.
    Show embedded page in full layout